1) LIBERO

Testo e Musica di Ettore Scazzola

 

È TANTO TEMPO CHE NON SI SUONA PIU'

È TANTO TEMPO CHE NON SI CANTA PIU'

È ORA DI SENTIRE BATTERE IL TUO CUORE

È ORA DI GIOCARE CON LE NOTE E DI CREARE

MELODIE NUOVE

 

C’È CHI TI ASPETTA E NON TI FERMERAI

BRILLANO LE LUCI SULLA STRADA CHE FARAI

ANCORA UN RESPIRO DI TANTE PERSONE

TI SVEGLI DAL TUO SONNO CON LA GIOIA DI CREARE

MELODIE NUOVE

 

CONOSCERAI LA VERITA' E LA VERITA' TI FARA' LIBERO

CONOSCERAI LA VERITA' E LA VERITA' TI FARA' LIBERO

CONOSCERAI LA VERITA' E LA VERITA' TI FARA' LIBERO

 

È UNA CAREZZA IL SUONO DEL MATTINO

E SCOPRI NUOVI DONI IN CHI TI STA VICINO

ORA C’È UNA LUCE CHE GUIDA LA TUA VITA

ORA PUOI SPERARE NEL DOMANI E SUONARE

MELODIE NUOVE

 

CONOSCERAI LA VERITA'…..

 

 

 



2) LA FORZA DELL'AMORE    

Testo e Musica di Ettore Scazzola

 

GLI OCCHI VEDONO STELLE CHE ADESSO NON ESISTONO PIU'

PERCHE' SONO MORTE NELLO SPAZIO MIGLIAIA DI ANNI FA

OGGI QUESTA CANZONE TI PARLA DI UN AMORE INFINITO

E SOFFIA ANCORA QUEL VENTO DENTRO LA VITA TUA

 

E' LA FORZA DELL'AMORE CHE SOPRAVVIVERA'

E' LA FORZA DELL'AMORE..........

E' LA FORZA DELL'AMORE CHE VIVE ANCHE IN NOI

E' LA FORZA DELL'AMORE..........

E' LA FORZA DELL'AMORE, E' LA FORZA DELL'AMORE

AMORE, AMORE....................

 

LE MANI SFIORANO NOTE CHE SI PERDONO NEL CUORE DEL MARE

LE RITROVERA' UN BAMBINO CHE ANCORA SA SOGNARE

LE MANI SFIORANO NOTE CHE SI PERDONO NEL CUORE DEL MARE

LE RITROVERA' UN BAMBINO CHE ANCORA SA SOGNARE


E' LA FORZA DELL'AMORE.....................

 

 

 

 

3) ARIA NUOVA STASERA

Testo e Musica di Ettore Scazzola

 

Aria nuova stasera

ripenso ai vecchi tempi e mi chiedo ancora

Cosa è stato il passato

chi ci ha fatto guardare lontano e ora

Ci fa tenere l’infinito per mano

 

Aria nuova stasera

al ritmo di una musica che vola via

Noia può essere un’ora

e come passa presto un giorno di gioia

Ma ci fa sentire felici  ancora

 

Lotterò e pregherò, cercherò e soffrirò

ma l’amore non verrà mai meno

Capirò e spererò, troverò e sbaglierò

ma l’amore non verrà mai meno

 

Aria nuova stasera

amici ritrovati e volti sconosciuti

Senti pungere il cuore     

vorresti dire tante cose ma ora

Non riesci a trovare tutte le  parole

 

Aria nuova stasera

tra grappoli di note e luci colorate

Gente che crede e lavora

mette in ogni giorno quel poco di speranza

che ci fa sentire felici  ancora           

 

Lotterò……………………..

 

Aria nuova stasera

ma senza ricordi di vuota nostalgia

Grande è la certezza

di qualcosa che non muore, è come un’armonia

Ci sfiora leggera, sembra una carezza

 

Aria nuova stasera, silenzio per pensare alla vita di domani

Trovi una luce che colora spazi da riempire dentro noi

E ci fa sentire felici  ancora

 

Lotterò……………………..

 

 

 

4) Parole da cantare

Testo e Musica di Ettore Scazzola

 

Quando la luna sorge ed il vento sfiora piano

I tetti delle case, la vita che cantiamo

Quando sulle finestre danzano le luci

E i marciapiedi stanchi assorbono le voci

Quando la gente respira al ritmo di questo suono

E ti entra nel cuore la storia di ogni uomo

 

C’è chi fabbrica le note

Un soffio di gioia per una vita nuova

Questo amore entra e rimane in noi

Che troviamo ancora parole da cantare

 

Quando le stelle si riflettono sugli occhi del passato

Ed una melodia consola un grande vuoto

Quando una folla immobile ti sfiora con un brivido

E la tristezza poi svanisce come un sole pallido

Quando le braccia si aprono per incontrare un cielo

Di persone unite in un solo pensiero

 

C’è chi fabbrica le note..........

 

 

5) POI MUSICA  

Testo e Musica di Ettore Scazzola

 

CI SVEGLIA LA LUCE DEL SOLE CON UN BACIO SUGLI OCCHI,

UN MONDO NEL CUORE

LA STRADA GIA’ ASPETTA LE RUOTE, IL SUONO DI VOCI,

UN TRENO DI NOTE

SIAMO SEGNI DEL TEMPO, PADRONI DI UN ATTIMO,

MUSICA NEL VENTO

SIAMO FIGLI DELLA LUCE, ABBIAMO GLI OCCHI APERTI,

CREDIAMO NELLA PACE

               

E POI  MUSICA  E POI MUSICA ....................

E POI MUSICA    E POI MUSICA ....................

 E POI MUSICA .................... E POI MUSICA .......................

 

CI SVEGLIA IL RESPIRO DI UN FIORE, LO SCOPPIO DI UN SORRISO,

A FORZA DELL’AMORE

 CIELI TAGLIATI DA UN ARCOBALENO, UN URLO DI COLORI,

UN VOLTO SERENO

ABBIAMO UNA SPERANZA INFINITA,

UNA MELODIA CHE DA’ UN SENSO ALLA VITA

ABBIAMO TANTE ORE DA GIOCARE, LO SPAZIO DI UN SOSPIRO,

L’IMMENSITA’ DI UN MARE

 

E POI MUSICA ....................

 

 

 

6) NON FINIRà          

Testo e Musica di Ettore Scazzola

 

Canta, canta, adesso la tua gioia

Canta, canta,  una festa ci sarà

Canta, canta, e’ la musica del cuore

Canta, canta,  e’ un suono che non finira’

 

Una nuova storia nasce qui stasera

la porteremo nella vita con noi

Cresce in un deserto di odio e di paure

Ma vivrà per sempre dentro il nostro cuore

 

Canta, canta ....................

 

Queste mani unite, questa voglia di amare

Non sono un attimo, POTranno continuare

Ci daranno la forza di cambiare per primi

di guardare il mondo con lo stupore di bambini

 

 Canta, canta ...................... . . . .

 

 

 

7) Petali di cielo

Testo e Musica di Ettore Scazzola

 

Petali di cielo sopra noi   

E canta la rugiada nel mattino

Silenzi che parlano e tu tacerai

Per sognare come fa un bambino

 

Se nella sofferenza poi ti perdi   

Io voglio confortare il tuo cuore

Scostare quella tenda di ricordi   

Nei giorni brevi e nelle lunghe ore

 

Tra cime imbiancate di felicità

Inciampando nel pantano del dolore

Mi volterò e vedrò tutta la strada

Percorsa per cercare ancora amore

 

Tra sole e vele bianche sentirò

Le gocce del mio pianto germogliare

Ti guarderò e vedrò con occhi nuovi

Il fiume che dovrò attraversare

Il fiume che dovrò attraversare

 

Coriandoli di vita getterò       

Per rallegrare il freddo del tuo cuore

E come un faro luce io spruzzerò   

Sul buio che avvolge il tuo mare

 

Per te una canzone inventerò       

Colori di speranza nella mente

Un tempo nuovo e limpido dipingerò   

Per farti camminare tra la gente

 

 Tra cime…………

 

 

 

8) UN SOFFIO

Testo e Musica di Ettore Scazzola

 

LE NUVOLE BIANCHE ACCAREZZANO LE MONTAGNE

E LA PRIMAVERA  VOLA SU DI NOI

POI QUALCOSA RIMANE DENTRO A QUESTI CUORI

DIETRO AI MURI ALTI E STANCHI DI TANTI DOLORI

 

Non è solo musica ma è   anche amore

 No non sono solo parole ma speranza di vita sarà

La luce nuova ch’è nel tuo cuore

Un soffio caldo di felicità

 

LE CATENE SI SON ROTTE E ORA SIAMO LIBERI

LE TENEBRE RICACCIATE NEL PROFONDO DEGLI ABISSI

QUEL GRIDO D’AMORE GETTATO NELLA STORIA

CON FIORI DI SALVEZZA IL MONDO RIEMPIrà

 

Non è solo musica…….

 

 

 

9) LUNGO LA VITA  

Testo e Musica di Ettore Scazzola

 

Ye Ye ……………….

 

 Piogge che lavano le macchie antiche e monti che s’innalzano

Tra foreste di ricordi usati e speranze che danzano

Sogni trasparenti, un po’ delicati e l’amicizia se la vuoi

Ti gira intorno un mondo nuovo ed i tuoi anni non pesano

 

Ye Ye ……………….

 

Canzoni ancora da inventare per scoprire che si può

Volare  sempre un po’ più in alto e so che indietro non tornerò

Occhi diversi per conquistare grandi spazi dentro noi

Finestre aperte per incontrarci lungo la vita, nelle città.

 

Cercare la Via, seguire la Verità, trovare la Vita

Cercare la Via, seguire la Verità, trovare la Vita

 

Ye Ye ……………….

 

Giornate che si lasciano sfiorare da mani ansiose di felicità

E poi l’odore denso di futuro si alza per cercare verità

Se passano i dubbi e le paure berremo tutti insieme amore

Ma bisogna fare presto a trovare la strada che ci salverà.

 

Cercare la Via, seguire la Verità, trovare la Vita

Cercare la Via, seguire la Verità, trovare la Vita

 

Ye Ye ……………….

 

 

 

10) Realtà che non si vedono

Testo e Musica di Ettore Scazzola

 

Partire per il   lungo viaggio della vita

È duro e costa   molta fatica

È come prendere il treno di primo mattino

Con gli occhi assonnati, il buio nel cuore

È come aspettare la coincidenza da soli per ore e ore

Senza sapere neanche quando finalmente si potrà arrivare

 

Ma c’è un fuoco che ti brucia dentro

Una sete che non si spegnerà

Una pace che il tuo cuore cerca

Una certezza di cose che si sperano

Una dimostrazione di realtà che non si vedono

 

Sentire il tuo fiato che si fa più corto

E devi correre ancora più forte

È come cercare di bere ma l’acqua fresca

Ti sfugge in fretta dai palmi delle mani

È come camminare sospesi su un filo col cuore in gola

Senza sapere neanche quando finalmente ti potrai fermare

 

Ma c’è un fuoco…….

 

 

 

11) Una speranza che cammina        

Testo e Musica di Ettore Scazzola

 

Corrono e cantano le nuvole su di  noi

Come uomini rubati ai loro guai

E veloce passa il vento sopra il pane di domani

Una spiga di tristezza e una stella tra le mani

Volano pensieri e carezze stamattina

Spiegano le loro ali verso una speranza che cammina

 

Brillano e scompaiono i colori della primavera

Come angoli di mondo persi quando viene sera

Ma rinascono come favole per altri bambini

E sulla strada della vita inventerai nuovi cammini

Forse ti senti solo ma se saprai guardarti intorno

Si apriranno nuove porte e nuove braccia ogni giorno

 

Nuove forze acquisterai

Come un’aquila volerai

Correrai e non ti stancherai

Senza fatica camminerai

 

Intanto è sera, senti un fruscio, la luna fugge via

E  c’è ancora un buco nel tuo cuore per nascondere la nostalgia

Suonano le campane, salutano la stanchezza

E per chi rimane solo c’è un ruscello di amarezza

Ma ricordati che la vita non si ferma e non può aspettare

Se rinunci ora no non servirà pregare il tempo di tornare

 

Nuove forze……………………………………………..

 

 

 

12) TUTTI I TUOI PASSI

Testo e Musica di Ettore Scazzola

 

Cercherai e non troverai niente di più

Che un attimo di luce

Vuoterai le tue tasche la sera

Sperando di trovare la pace

Sputerai al mondo l’ansia che ti assale

Lotterai per liberare l’amore ch’è in te

Da barriere di vuoto che scalano il cielo

Da pensieri di nebbia che chiudono il cuore

 

Ma chi ti tirerà fuori dalla fossa

Chi ti salverà dal fango che ti toglie l’aria

Chi ti farà posare i piedi sulla roccia

Chi renderà sicuri tutti i tuoi passi

 

Rasenterai muri di pioggia e fiori di sole

Ti perderai nella fine di un sogno

Ti ubriacherai di vino, di stelle, di vuote parole

E sembrerà un viaggio senza ritorno

Urlerai la disperazione e vorrai scappare

Ma alla fine capirai ch’è giusto restare

Sopportare dolore, noia, paura

E anche te stesso per ricominciare

 

Ma chi ti tirerà fuori dalla fossa…………

 

La sua voce è come il fragore di grandi acque

I suoi  occhi sono come fiamma di fuoco

Nella sua mano tiene le stelle

Il suo volto è come il sole

quando risplende in tutta la sua forza

 

E Lui ti tirerà fuori dalla fossa

Lui ti salverà dal fango che ti toglie l’aria

Lui ti farà posare i piedi sulla roccia

Lui renderà sicuri tutti i tuoi passi

 

 

 

13) SERA

Testo e Musica di Ettore Scazzola

 

Sera stanca e di mille colori

Sera che posi a  terra il sudore

Di un giorno  lungo di lavoro

Sera voglio restare con te

 

Vedo volti venuti da lontano

A dividere con noi questa fatica

A far nascere quest’amicizia

Ora voglio restare con voi

Ora  voglio restare con voi

                   

Nasce ancora un canto nuovo

Per una sera così

Mani ancora unite nel lavoro

Per poter dire alla vita un altro ‘si’

 

Sera chiara e sorrisi di fratelli

Sera fai luce sulle nostre vite

E se un giorno finisce un domani insieme ci sarà

Sera sarò ancora con te

 

E anche voi venuti da lontano

Sarete ancora insieme a noi

Perché quest’attimo non muore perché in quest’attimo c’è Dio

Ora saremo sempre con voi

Ora saremo sempre con voi

 

Nasce ancora un canto nuovo ...........

 

 

 

 

14) La luce è qui          

Testo e Musica di Ettore Scazzola

 

Camminare sotto la pioggia

Con le spalle pesanti di nebbia

Con il cuore stretto in una mano

E guardare lontano, e guardare lontano, e guardare lontano

 

Montagne bianche che ghiacciano gli occhi

E si nascondono dietro le nuvole

Acqua che scende con un grande salto

E salire più in alto, e salire più in alto, e salire più in alto

            

E toccare con la mente quel pezzo di cielo

 poi chiudere gli occhi e sognare ch’è  vero,  ch’è vero

 E strappare con le mani un brivido al mondo

 Aggrapparsi con forza alle proprie radici, radici

E cercare ancora una vita più vera

Superare i confini per trovare la luce, la  luce

 

Trasportare sorrisi e pensieri

In vetta ad una speranza lontana

E sfiorare solo con un dito

Un fiore appassito, un fiore appassito, un fiore appassito

 

E toccare con la mente quel pezzo di cielo............

 

La luce è qui e deve risplendere davanti agli uomini

Perché vedano il bene e ringrazino Dio

La luce è qui, la luce è qui, la luce è qui, la luce è qui

 

 

 

 

 

Info Khesed:

3335258061

khesed.project@gmail.com

 

  • Facebook Social Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now